Yucatan attrazioni archeologiche


EK BALAM

Ek Balam si trova a 26 km a nord di Valladolid e 186 km a est di Mérida. "Jaguar nero o scuro", possessore di maestose costruzioni nascoste tra grandi alberi, è riemerso dal passato per rivelare alcuni dei suoi segreti. Ek Balam ha 45 strutture ed è circondato da due muri di pietra concentrici più uno che collega gli edifici centrali. Ha un gioco con la palla, un arco molto bello in cui terminava un sacbè (sentiero bianco), che nei tempi antichi collegava i regni maya; possiamo anche trovare stele e i cosiddetti serpenti geroglifici, che sono meravigliosamente scolpiti monumenti in blocchi di pietra. Le strutture incontrano diversi stili architettonici ma ci sono dettagli che li rendono unici, come le immagini con ali che ricordano gli angeli.

Hotel Casa Italia

Dzibilchaltún

Si trova al km 14 dell'autostrada Mérida-Progreso. Fu uno dei grandi centri urbani che fiorirono nel nord della penisola dello Yucatan, distinguendosi come una delle città più antiche, in quanto vi sono dati che confermano la sua esistenza dal 500 aC al 1500 d.C. Copre circa 17 km quadrati in cui ci devono essere state oltre 8 mila strutture architettoniche. La città conserva 12 sacchi o strade bianche, molte delle quali partono dal centro e si dirigono verso le costruzioni della periferia; uno di loro conduce al cenote Xlakáh, che in Maya significa "Città Vecchia" e da cui sono stati salvati oggetti di ossa, pietra e legno. L'edificio più notevole in questa zona è il Tempio delle Sette Bambole. Attraverso la sua porta centrale è possibile vedere un fenomeno solare ogni equinozio.

Hotel Casa Italia

UXMAL

Uxmal si trova a sud-ovest, in direzione di Campeche, a 80 km da Mérida. Conosciuto come "The Three Times Built", è uno dei siti archeologici della cultura Maya la cui architettura è una delle più impressionanti dello Yucatan. La sua bellezza è caratterizzata dalla presenza di palazzi bassi e orizzontali, disposti attorno a cortili o quadrangoli, ricchi di decorazioni di sculture molto dettagliate realizzate con migliaia di piccole pietre perfettamente levigate e regolate che formano mosaici geometrici di perfezione non eguali nell'intera area maya. La città è composta da 15 gruppi di edifici, distribuiti da nord a sud, in un'area di circa due chilometri.

Hotel Casa Italia

Acanceh

Si trova nel sud-est 33 km da Mérida. Ci sono nove cenotes e due grotte nel comune. Nella piazza principale è possibile visitare i due edifici Maya restaurati: la Piramide e il Palazzo degli Stucchi. Sul lato orientale della piazza principale si trova una chiesa coloniale costruita nel XVI secolo, il cui altare venerava la Vergine di Guadalupe. In Acance, l'importanza della conservazione dei monumenti antichi per l'arricchimento della fisionomia delle popolazioni moderne è evidenziata, così come il fatto che il loro salvataggio accresce l'interesse turistico della popolazione.

Hotel Casa Italia

X'CAMBÓ

Considerato ancora come luogo di pellegrinaggio e di adorazione della Vergine di X'Cambó, che secondo la tradizione è apparsa più di 50 anni fa sul sito, così è venerata in una cappella costruita su edifici preispanici. Oltre alla sua importanza storica, è un punto situato anche all'interno di un ambiente naturale ed ecologico. Nel maggio di ogni anno viene celebrata la Vergine Maria. La festa in suo onore è molto tipica e colorata. Si trova a 6 km da Telchac Puerto ea 2 km dalla costa, quasi sull'autostrada Progreso-Telchac.

Hotel Casa Italia